fbpx

Argil. L’uomo di Ceprano a 30 anni dalla scoperta

In occasione del trentesimo anniversario della rilevante scoperta del Cranio dell’uomo di Ceprano, noto con affetto come ”Argil’‘, il comune di Pofi (Frosinone) avrà l’onore di presentare per la prima volta al pubblico il reperto originale presso il Museo Archeologico. Questo reperto, testimone di una storia che risale a 400.000 anni fa, sarà in mostra dal 13 marzo al 13 aprile 2024. Vi invitiamo calorosamente a partecipare a questa straordinaria opportunità di esplorare il passato presso il Museo Preistorico “Pietro Fedele”.

L’esposizione di questo reperto offre un’occasione unica per ammirare da vicino uno degli oggetti più rilevanti per comprendere le origini umane in Europa.

Il cranio dell’Homo Cepranensis, rinvenuto nel 1994 dal Prof. Italo Biddittu, sarà protagonista di questa straordinaria esposizione. Siamo entusiasti di condividere con voi l’emozione di questo incontro e di esplorare insieme i segreti di un’epoca tanto lontana.

Data

Mar 13 2024 - Apr 13 2024
Ongoing...

Ora

8:00 am - 6:00 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *